L’eleganza del riccio

Un successo degli ultimi anni destinato a diventare un grande film è stato il romanzo di Muriel Burbery, L’eleganza del riccio. Una sublime storia di delicatezza morale come poche volte se ne incontrano in un’epoca di cattiverie e bassezze, questo è un esempio.

Nell’Eleganza del riccio, siamo in uno dei quartieri più ricercati di Parigi. Gli splendidi palazzi circondati da verdi giardini abitati dall’alta società sono la cornice della storia che Muriel Burbery è riuscita con semplicità a raccontare. Nel cuore nella zona più ricercata della città, costellata da negozi di lusso, vive una famiglia dall’aria borghese con una bambina speciale, Paloma, tanto diversa e lontana da questo mondo da avvicinarsi alla realtà di Renée Michel, una portinaia di mezza età dall’aspetto e dal carattere apparentemente scorbutico.

La Parigi dell’Eleganza del riccio è raggiungibile dal Pont Royal, terzo ponte più antico della città, e si svolge nell’elegante quartiere di Rue de Bac, esattamente in Rue de Grenelle, 7. La zona tra le più ricercate della Ville Lumiére è il luogo scelto dalla classe più agiata di ministi, funzionari e professionisti del panorama parigino. Nonostante i negozi di lusso e l’immancabile turismo, l’area rimane ancora tra le più belle, dall’alta composizione sociale, in alcuni casi a livello internazionale. Tra i luoghi da visitare l’antichissimo Café d’Orsay, frequentato da letterati e risalente al 1700. Per una passeggiata tra le attività di questo quartiere consiglio di affacciarvi alle vetrine di gallerie d’arte e di antiche librerie. Tra le boutique The Conran Shop, situato nell’antico Bon Marché.


- L’eleganza del riccio: di Muriel Burbery

- Editore: Edizioni e/o

- Prezzo: 18 euro

Le Città SocialTripper : Barcellona | Roma | Parigi | Londra | Firenze | Milano

Socialtripper è un Network realizzato da New Com Agenzia Web - Roma | PI 02504700606