La Chiesa di Saint-Germain-des-Prés

Ci troviamo sulla Rive Gauche, il lato della Parigi culturale. Qui si respira un’aria decisamente diversa da quella dei grandi musei e dell’eleganza dorata degli Champs-Elysées. Visitiamo ora una delle chiese principali della Ville Lumière, eccoci a Saint-Germain-des-Prés.

La Chiesa di Saint-Germain-des-Prés è la più antica di Parigi, pensate che le sue origini risalgono al 542 d.C., quando venne commissionata da Re Childeberto per raccogliere le reliquie sacre in suo possesso. Storia. Il primo ordine ospitato da questo grande ambiente fu quello benedettino. Durante la Rivoluzione Francese, gran parte della Chiesa fu distrutta da un incendio. Nelle vicinanze di Saint-Germain-des-Prés, la storia racconta una delle vicende più brutali della Rivoluzione: il massacro di 318 preti ad opera di una potente folla, avvenuto nel 1792. La ricostruzione della chiesa avvenne solo nell’Ottocento.

Soffermiamoci ad ammirare le tre torri, che contengono una delle celle campanarie più antiche di Francia.

L’interno della chiesa è un interessante mescolanza di generi artistici. Le colonne in marmo del VI secolo accompagnano il cammino tra le volte gotiche, alternate ad archi romanici. Passeggiare per questa chiesa significa affacciarsi alla finestra della storia di Parigi. Cartesio, Nicolas Boileau e il Re Giovanni Casimiro di Polonia, abate di Saint-Germain-des-Prés, qui sepolti, saranno la vostra guida.


- Chiesa di Saint-Germain-des-Prés: Place Saint-Germain-des-Prés, 3 (Metro - St-Germain-des-Prés).

- Ingresso gratuito.

- Sante Messe: dal lunedì al venerdì alle 18.20.

- Aperta tutti i giorni dalle 8 alle 20.

Le Città SocialTripper : Barcellona | Roma | Parigi | Londra | Firenze | Milano

Socialtripper è un Network realizzato da New Com Agenzia Web - Roma | PI 02504700606