Locali Gayfriendly a Parigi

Parigi è una città favolosa, su questo non ci sono dubbi. Una delle sue dimostrazioni è l’apertura e la tolleranza al turismo e al mondo omosessuale.

I locali gayfriendly punteggiano la città in maniera sempre più omogenea e sono perfettamente integrati nel tessuto dei bar e dei tanti luoghi alla moda dei giovani parigini. Il quartiere dove la comunità omosessuale si sente "a casa" è uno dei più amati e suggestivi: Le Marais il centro del divertimento e il posto perfetto per fare nuove amicizie. Le coppie etero e le coppie omo saranno totalmente a loro agio tra i vicoli di questo colorato quartiere. Uno dei luoghi dove abitualmente si incontrano i giovani stilisti ed artisti per le loro serate è il Canal Saint-Martin e la zona della Bastille, nell’11 arrondissement.

Ma vediamo un po’dove andare:

- L’Open Café. In rue des Archives 4 (Metro- Hôtel de Ville), ogni sera diventa l’agorà degli incontri del popolo gay di qualsiasi età.

- L’Amnésia. Se state cercando un clima a luci soffuse dall’aria più intima, questo localetto, in rue Vieille du Temple (Metro-Hôtel de Ville), farà al caso vostro per la sua natura piacevole ed eterogenea.

- Le Queen. Se siete in cerca di divertimento allo stato puro, questo club situato nel bel mezzo degli Champs-Elysées (Metro - George V), sarà la vostra unica meta.

- Il Red Light. Chiamato anche "l’inferno", situato in rue du Départ 14 (Metro - Montparnasse - Bienvenüe), insieme a Les Bains, discoteca lesbo friendly in rue du Bourg l’Abbé 3 (Metro - Étienne Marcel), saranno lo scenario perfetto delle vostre trasgressive serate parigine!

Le Città SocialTripper : Barcellona | Roma | Parigi | Londra | Firenze | Milano

Socialtripper è un Network realizzato da New Com Agenzia Web - Roma | PI 02504700606